Verifica ping connessione: come testare

test ping connessione
test ping connessione

Framor ping è un utile strumento di verifica ping per controllare il tempo di risposta di un server della rete web tramite inserimento dominio o indirizzo ip.

Verifica ping

Un test del ping serve per misurare il ritardo nella trasmissione di dati da parte di connessioni internet presenti in una data postazione fissa verso una determinata destinazione.

Il valore restituito non è altro che il tempo, espresso in millisecondi, impiegato dai microdati inviati a percorrere la distanza che separa il computer o altro dispositivo dell’utente dal server che ospita il programma usato per verificare il ping della connessione internet.

Viene usato soprattutto per verificare la raggiungibilità di un server e per calcolare le latenze presenti nelle trasmissioni di rete che in genere presentano valori più elevati all’aumentare della distanza tra la postazione da cui si effettua il test ed il pc a cui ci si connette lanciando un ping da riga di comando o da web.

Un valore di ping basso conferma che la rete ha la capacità di rispondere rapidamente a tutte le richieste inviate dall’utente.

Solitamente un ping viene definito ottimo se il valore è compreso tra 0 e 30 ms, molto buono se compreso tra 30 e 50 ms, buono nel caso che venga raggiunto un valore compreso tra 50 e 60 ms, sufficiente se l’intervallo rimane compreso tra 60 e 80 ms.

Da ricordare che, ai fini di uno sfruttamento ottimale di una connessione internet da postazione fissa, il ping deve essere stabile, in modo che non risultino differenze troppo ampie tra valore minimo e massimo.

Le differenze tra valore minimo e massimo, per essere accettabili, devono essere inferiori ai 5 ms.

Come testare ping

Fare clic sul pulsante “Avvia” e attendere il risultato.

Importante: si raccomanda di effettuare il test periodicamente.