Frasi sulla ricchezza

Frasi sulla Ricchezza: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sulla ricchezza e sull’essere ricchi, ovvero sul poter contare di un’ampia disponibilità di beni materiali e denaro, riflessioni, vantaggi e svantaggi.

Citazioni sulla ricchezza

– La ricchezza è una buona serva ma la peggiore delle amanti. (Francis Bacon)

– Io ho tutto, e tuttavia non ho nulla, e sebbene io non possiedo nulla, ancora di nulla sono in desiderio. (Terenzio)

– Sogno un mondo in cui nessuno sia sufficientemente ricco per acquistare qualcuno e nessuno sia sufficientemente povero per vendersi. (Solone)

– Non si ha meriti nell’abbondanza né colpe nella povertà. (Apuleio)

– Se comandiamo la nostra ricchezza, saremo ricchi e liberi. Se la nostra ricchezza ci comanda, saremo solo poveri. (Edmund Burke)

– L’uomo nasce ricco di tutto, crescendo s’impoverisce, e giunto alla vecchiezza si trova quasi senza nulla. Ma siccome nessuna cosa si possiede realmente, così nulla si può perdere. (Giacomo Leopardi)

– Ogni giorno è un conto in banca, e il tempo è la sua moneta. Nessuno è ricco, nessuno è povero, abbiamo 24 ore ciascuno. (Christopher Rice)

– E’ tanto difficile ai ricchi di acquistare saggezza, quanto ai saggi di acquistare ricchezza. (Epitteto)

– Una monetina può nascondere la stella più grande, se la tieni troppo vicina all’occhio. (Samuel Grafton)

– Quello di essere poveri e di voler vivere da ricchi è un vizio molto diffuso. (Decimo Giunio Giovenale)

– E’ molto difficile dire cosa porta la felicità. La povertà e la ricchezza hanno entrambe fallito. (Kin Hubbard)

– L’ingiusta passione per la ricchezza è empia; con giustizia è brutta; l’eccessiva avarizia, quando anche non sia contraria alla giustizia, è comunque sordida. (Epicuro)

– Ricchezza, qualsiasi reddito che è almeno un centinaio di dollari in più all’anno rispetto al reddito del marito della sorella di tua moglie. (HL Mencken)

– Con la ricchezza crescono le preoccupazioni. (Omero)

– C’è un tempo in cui un uomo distingue l’idea della felicità dall’idea della ricchezza; è l’inizio della saggezza. (Ralph Waldo Emerson)

– È grande colui che usa vasi d’argilla come se fossero d’argento, ma non è da meno chi usa vasi d’argento come se fossero d’argilla. Un animo debole non sa sopportare la ricchezza. (Lucio Anneo Seneca)

– La convinzione del ricco che il povero sia felice non è più assurda della convinzione del povero che lo sia il ricco. (Laurence Johnston Peter)

– Fortunata è quella casa che non deve le sue ricchezze all’ingiustizia, che le conserva saggiamente e che le spende senza doversene poi pentire. (Solone)

– La vera misura della tua ricchezza è data da quanto sarebbe il tuo valore se perdessi tutto il tuo denaro. (Bernard Meltzer)

– Le soddisfazioni della ricchezza non risiedono nel semplice possesso o nelle spese folli, ma nell’usarla in modo saggio. (Miguel De Cervantes)

– Ricchezza. I risparmi di molti nelle mani di uno solo. (Ambrose Bierce)

– I poveri vanno alla guerra, a combattere e morire per i capricci, le ricchezze e il superfluo di altri. (Plutarco)

– Non è una vergogna diventare ricchi. Ma è una vergogna morire ricchi. (Andrew Carnegie)

– L’ambizioso deve sempre lottare contro la sue epoca con le armi dell’epoca. Nella nostra epoca si ha il culto della ricchezza e il nostro dio è l’oro. Per riuscire occorre la ricchezza, quindi ad ogni costo bisogna essere ricchi. (Oscar Wilde)

– Una grande fortuna è una grande schiavitù. (Seneca)

– Non perché sei proprietario di molti beni avrai il diritto di chiamarti felice: più giustamente merita il nome di felice colui che sa come fare un saggio uso dei doni di Dio e far fronte alla cruda povertà, e che teme il disonore più della morte. (Orazio)

– Lasciatemi ridere con i saggi e mangiare con i ricchi. (Samuel Johnson)

– La ricchezza richiesta dalla natura è limitata e facile da acquisire, quella delle vane opinioni si estende all’infinito. (Epicuro)

– Il valore di un uomo si misura dalle poche cose che crea, non dai molti beni che accumula. (Kahlil Gibran)

– La salute supera tutti gli altri beni esterni, a tal punto, che davvero un mendicante sano è più felice di un re ammalato. (Arthur Schopenhauer)

– È tanto difficile ai ricchi di acquistare saggezza, quanto ai saggi di acquistare ricchezza. (Epitteto)

– È la mente che fa sani o malati, che rende tristi o felici, ricchi o poveri. (Edmund Spenser)

– Sono ricco della povertà degli uomini e povero della ricchezza degli uomini. (Abdelmajid Benjelloun)

– Ricco è chi incassa più di quanto spende; povero è colui le cui uscite superano le entrare. (Jean De La Bruyere)

– Sono grata per la ricchezza avuta, ma il mio modi di essere non è cambiato. I miei piedi sono ancora a terra. Sto solo indossando scarpe migliori. (Oprah Winfrey)

– Non dalla ricchezza nasce la virtù, ma che dalla virtù deriva, piuttosto, ogni ricchezza e ogni bene, per l’individuo come per gli stati. (Socrate)

– Esiste un particolare piacere nel coraggio che sa collocarsi al di sopra della ricchezza. Disprezzare il denaro equivale in effetti a detronizzare un re. Ci si prova un bel gusto. (Nicolas de Chamfort)

– Molti uomini malvagi sono ricchi, e quelli buoni poveri, ma noi non scambieremo con loro la nostra superiorità per la ricchezza. (Solone)

– La ricchezza non consiste nell’avere grandi ricchezze, ma nell’avere pochi bisogni. (Epitteto)

– Quanto più i quattrini aumentano, tanto più ne cresce la voglia. (Decimo Giunio Giovenale)

– Dio dimostra il proprio disprezzo per la ricchezza col tipo di persone che sceglie per riceverla. (Alexander Pope)

– Le ricchezze sono al servizio del saggio, mentre comandano allo stolto. (Lucio Anneo Seneca)

Aforismi sulla ricchezza

– Quando non si hanno soldi ci si pensa sempre. Quando se ne hanno, anche. (Jean Paul Getty)

– Quando i ricchi consumano per i loro fini personali il sovrappiù necessario alla sussistenza dei poveri, essi li derubano. (San Tommaso D’Aquino)

– La più grande ricchezza è nel bastare a sé stessi. (Epicuro)

– Non vale nulla possedere una cosa senza goderla. (Esopo)

– È la disgrazia dell’esser ricchi il dover vivere con gente ricca. (Logan Pearsall Smith)

– Ricchezze, gloria, potenza non sono che fumo e vanità. (Henryk Zienkiewicz)

– La ricchezza va stimata più di tutte quelle cose che ella può dare e meno di quelle cose che ella non può dare. (Ugo Foscolo)

– La ricchezza assomiglia all’acqua di mare: quanto più se ne beve, tanto più si ha sete. (Arthur Schopenhauer)

– La speranza di diventare ricchi è una delle più diffuse cause di povertà. (Tacito)

– Ricco non è colui che possiede, ma colui che dà, colui che è capace di dare. (Papa Giovanni Paolo II)

– L’uomo con un mal di denti pensa che sia felice chiunque abbia dei denti sani. L’uomo povero fa lo stesso errore nei confronti dell’uomo ricco. (George Bernard Shaw)

– In che consiste la vera ricchezza, la vera felicità? Nell’aver pochi bisogni. (Luigi Pirandello)

– È grande chi usa vasellami di argilla come se fossero di argento, ma non lo è meno chi usa l’argento come se fosse argilla; solo i deboli non sono in grado di reggere la ricchezza. (Seneca)

– L’avidità, per chi vive in mezzo alle ricchezze, è una povertà organizzata. (Publilio Siro)

– Te ne vai leggero se non hai niente; ma la ricchezza è un peso più leggero. (Wolfang Goethe)

– Noi vediamo molti che stanno combattendo contro le avversità che sono felici, e molti sebbene abbondino nella ricchezza, che sono disperati. (Publio Cornelio Tacito)

– Vivere nella povertà senza nessun risentimento, ecco ciò che è difficile; al confronto, essere ricchi senza arroganza non costa niente. (Confucio)

– Nessun uomo è tanto ricco da potersi ricomprare il passato. (Oscar Wilde)

– Le barzellette di un ricco fanno sempre ridere. (T.E. Brown)

– È il cuore che rende un uomo ricco. Egli è ricco a seconda di quello che è, non a seconda di ciò che ha. (Henry Ward Beecher)

– La ricchezza senza virtù è un vicino pericoloso. (Saffo)

– Ricevi il benessere e la prosperità senza arroganza; e sii pronto a lasciarle andare. (Marco Aurelio)

– Sono un milionario. Questa è la mia religione. (George Bernard Shaw)

– La ricchezza è la consapevolezza dell’abbondanza. (Swami Kriyananda)

– L’uso delle ricchezze è migliore del loro possesso. (Fernando de Rojas)

– Se le malattie e le sofferenze non fanno distinzione tra ricchi e poveri, perché dovremmo farlo noi? (Sathya Sai Baba)

– “Ricco no” – disse – “sono un povero con soldi, che non è la stessa cosa”. (Gabriel Garcia Marquez)

– Non dalla ricchezza deriva la virtù, ma dalla virtù la ricchezza e ogni altro bene. (Socrate)

– Le ricchezze non ti fanno ricco ma indaffarato. (Fernando de Rojas)

– Se le tue ricchezze sono tue, perché non le porti con te nell’altro mondo? (Benjamin Franklin)

– Ci sono fortune che gridano “Imbecille!” all’uomo onesto. (Edmond e Jules de Goncourt)

– Chi ha soldi naviga con venti tranquilli. (Petronio)

– Con la ricchezza crescono le preoccupazioni. (Quinto Orazio Flacco)

– Chi non è bello a vent’anni, forte a trenta, saggio a quaranta, ricco a cinquanta, non può sperare di diventarlo in seguito. (Martin Lutero)

– Quando i ricchi si fanno la guerra sono i poveri che muoiono. (Jean Paul Sartre)

– Il denaro non fa ricco se non si sa spenderlo. (Socrate)

– Chi si adatta bene alla povertà è ricco. (Seneca)

– Lo smodato amore di ricchezze, se contro giustizia, è empio, e se con giustizia, è vergognoso; perché è condotta indecorosa risparmiare in modo sordido, anche se in conformità con la giustizia. (Epicuro)

– Quello che abbiamo in questo paese è socialismo per i ricchi e libera impresa per i poveri. (Gore Vidal)

– Gli Dei non hanno reso lecito per un uomo di avere prosperità se non sa quello che vuole e non si sforza di compierlo. (Senofonte)

– Niente dà l’illusione dell’intelligenza come il possesso di grandi somme di denaro. (John Kenneth Galbraith)

– Fama e ricchezza senza l’intelligenza non sono possessi sicuri. (Democrito)

Frasi sulla ricchezza

– Questa Italia fatta di pubblica povertà e privata ricchezza. (Paolo Rumiz)

– Se perdi la ricchezza non perdi nulla; se perdi la salute perdi qualcosa; se perdi la tua personalità perdi tutto. (Billy Graham)

– Parecchi sprezzano le ricchezze, ma pochi san farne dono. (François de La Rochefoucauld)

– Le ricchezze ordinarie possono venire rubate, le vere ricchezze no. Nella tua anima ci sono cose infinitamente preziose che non possono esserti tolte. (Oscar Wilde)

– Ci sono due modi per avere abbastanza. Uno è continuare ad accumulare sempre e sempre più. L’altro è di desiderare meno. (G.K Chesterton)

– Per la maggior parte dei ricchi, il principale piacere della ricchezza consiste nello sfoggiarla. (Adam Smith)

– Una stanza può essere definita vuota, se si tolgono tutti i mobili, se non si lascia all’interno alcuna suppellettile; in quel caso la si definisce vuota. È vuota di tutto ciò che conteneva un tempo, ma è anche piena: colma di vuoto, piena di se stessa. (Osho)

– Il lavoro nobilita l’uomo e arricchisce qualcun altro. (Michelangelo)

– Il capitalismo è un’ingiusta ripartizione della ricchezza. Il comunismo è una giusta distribuzione della miseria. (Winston Churchill)

– Uno squilibrio tra ricchi e poveri è la malattia più antica e più fatale di tutte le repubbliche. (Plutarco)

– Una persona intelligente deve dedicarsi ad acquisire quel che è strettamente necessario, per non dipendere da nessuno; ma se, raggiunta questa sicurezza, perde tempo per aumentare la sua ricchezza, è un poveraccio. (Stendhal)

– Il vero banco di prova per il nostro progresso non è tanto se riusciamo a far crescere l’abbondanza di coloro che già hanno troppo, ma piuttosto consiste nel cercare di fornire abbastanza a coloro che hanno troppo poco. (Franklin Delano Roosevelt)

– Fai soldi e l’intero mondo cospirerà per chiamarti gentiluomo. (Mark Twain)

– Ho sempre avuto il massimo disprezzo per le ricchezze, non perché non mi piacessero, ma perché odiavo le fatiche e le preoccupazioni che ne derivano. (Francesco Petrarca)

– Voglio essere ricca un giorno. Alcune persone diventano così ricche che perdono tutto il rispetto per l’umanità. É così ricca che voglio diventare. (Rita Rudner)

– L’uomo più ricco è quello che si accontenta di poco, perché la contentezza è la ricchezza data dalla natura. (Socrate)

– La reputazione e il credito dipendono soltanto dai quattrini che uno ha in cassaforte. (Giovenale)

– L’ignoranza degrada l’essere umano solo quando si trova associata con la ricchezza. (Arthur Schopenhauer)

– Mi domandi quale sia la giusta misura della ricchezza? Primo avere il necessario, secondo quanto basta. (Seneca)

– La nostra ricchezza muore con noi, poiché l’abbiamo tutta nella nostra testa e nessuno potrà sottrarcela, a meno che non ci taglino la testa e allora… non ci occorre più nulla. (Wolfgang Amadeus Mozart)

– Ci sono persone che hanno denaro e persone che sono ricche. (Coco Chanel)

– È assai sorprendente che le ricchezze degli uomini di Chiesa si siano originate dai princìpi di povertà. (Montesquieu)

– Molti curano la loro ricchezza, più che il diavolo le fiamme dell’inferno. (Carlos Saweedra Weise)

– Non è vero che essere ricchi sia quella gran fortuna che dicono tutti. Significa soltanto prendersela e prendersela, faticare e faticare e desiderare di continuo di essere morti. (Mark Twain)

– Ognuno perde quel poco che ha: i poveri i loro soldi, la classe media la sua sicurezza, i ricchi la loro dignità. (Tobias Gruterich)

– La vera misura della tua ricchezza è data da quanto sarebbe il tuo valore se perdessi tutto il tuo denaro. (Bernard Meltzer)

– Cinque o sei canaglie si dividono la parte del mondo migliore e più ricca. Ciò basta per farci intendere che razza di bene sia, di fronte a Dio, la ricchezza. (Jean Domat)

– È grande chi sa essere povero nella ricchezza. (Lucio Anneo Seneca)

– Se hai un milione di dollari e non vivi nella gratitudine sei una persona davvero povera. Se hai davvero poco ma sei grato di ciò che hai, sei realmente ricco. (Anthony Robbins)

– L’uomo superiore coltiva la virtù, l’uomo inferiore coltiva il benessere materiale. L’uomo superiore coltiva la giustizia, l’uomo inferiore coltiva la speranza di ricevere dei favori. (Confucio)

– Ogni mattina mi sveglio e guardo sul Forbes la lista degli uomini più ricchi d’America. Se non trovo il mio nome vado a lavorare. (Robert Orben)

– L’esser contenti è una ricchezza naturale, il lusso è una povertà artificiale. (Socrate)

– La ricchezza è come l’acqua di mare: quanto più se ne beve, tanto più si ha sete. (Arthur Schopenhauer)

– La libertà consiste nell’essere padrone della propria vita e nel fare poco conto delle ricchezze. (Platone)

– Essere l’uomo più ricco al cimitero non mi interessa. Andare a letto la notte sapendo che abbiamo fatto qualcosa di meraviglioso: questo è quello che mi interessa. (Steve Jobs)

– Voglio rendere l’elettricità così economica che solo i ricchi si potranno permettere il lusso di utilizzare le candele. (Thomas Alva Edison)

– Esistono uomini che dalla propria ricchezza ricavano solo la paura di perderla. (Rivarol)

– Se una libera società non può aiutare i molti che sono poveri, non dovrebbe salvare i pochi che sono ricchi. (John Fitzgerald Kennedy)

– Mi piacerebbe vivere come un uomo povero con un sacco di soldi. (Pablo Picasso)

– Non conquistarti gli amici coi regali; quando cessi di farne, questi cessano di volerti bene. (Thomas Fuller)

– Non è che il ricco sia cattivo; è soltanto troppo indaffarato a fare soldi per essere buono. (Gerhard Uhlembruck)

– Maestro, vorrei sapere come vivono i pesci nel mare. “Come gli uomini sulla terra: i grandi si mangiano quelli piccoli”. (William Shakespeare)

– Bisogna aver l’appetito del povero per ben godere la ricchezza del ricco. (Rivarol)

– Se mantengo il mio buon carattere, sarò ricco abbastanza. (Apuleio)

– Tu credi che ti voglia sposare per i tuoi otto milioni di dollari di dote? Come ti sbagli! Se tu ne avessi nove milioni ti sposerei lo stesso. (Groucho Marx)

– Il bilancio deve essere equilibrato, il tesoro ripianato, il debito pubblico ridotto, l’arroganza della burocrazia moderata e controllata, e l’assistenza alle nazioni estere tagliata, per far sì che Roma non vada in bancarotta. (Cicerone)

– Preferisco essere in grado di apprezzare le cose che non posso avere che avere le cose che non sono in grado di apprezzare. (Elbert Hubbard)

– Il vizio inerente al capitalismo è la divisione ineguale dei beni; la virtù inerente al socialismo è l’uguale condivisione della miseria. (Sir Winston Churchill)

– Sono davvero ricco, quando il mio reddito è superiore alla mia spesa, e la mia spesa è uguale ai miei desideri. (Edward Gibbon)

– Non dalle ricchezze ma dalle virtù nasce la bellezza. (Socrate)

– Tutti vogliono viaggiare con te in limousine, ma quello che tu vuoi è qualcuno che prenda l’autobus con te quando la limousine si rompe. (Oprah Winfrey)

– L’uomo si distrugge con la politica senza princìpi, col piacere senza la coscienza, con la ricchezza senza lavoro, con la conoscenza senza carattere, con gli affari senza morale, con la scienza senza umanità, con la fede senza sacrifici. (Mahatma Gandhi)

– Probabilmente voi penserete che essere ricchi come me è una gran bella cosa, e vi dirò la verità? non è poi così brutto. Ma il fatto è che dormo sullo stesso materasso su cui dormite voi e mangio gli stessi hamburger che mangiate voi. Potete vivere altrettanto bene rispetto a come vivo io. Io magari vado a mangiare da McDonald un po’ più spesso perché ne sono il proprietario e quando esco da questa sala, invece che in auto, torno a casa in jet privato. (Warren Buffet)

Condividi