Socotra (Yemen): cosa vedere nell’isola

Socotra: albero sangue di drago
Socotra: albero sangue di drago

Cosa vedere a Socotra, luoghi da visitare, viaggio e vacanze immersi nella natura primordiale di quest’isola dello Yemen.

Informazioni turistiche

Socotra appartiene allo Stato dello Yemen, ed è l’isola maggiore dell’arcipelago omonimo formato da altre tre isole minori e due isolotti, situati nell’Oceano Indiano ad una distanza di circa 300 chilometri dal Corno d’Africa.

Il centro abitato principale è Hadibo, l’aeroporto si trova a circa 15 minuti di auto da questo villaggio.

Si tratta di un’isola molto importante dal punto di vista della biodiversità della flora e della fauna, molte specie che si trovano a Socotra non si trovano da nessuna altra parte del mondo, per questo è un sito protetto dall’Unesco come riserva della biosfera.

Cosa vedere

Qui si trovano piante molto particolari, come la rosa del deserto, l’albero del sangue di drago, paesaggi insoliti ed affascinanti, spiagge con dune di sabbia e palme protette da alte scogliere color ocra, in cui si aprono grotte dove nidificano gli uccelli marini.

Anche i fondali di Socotra sono straordinari, popolati di pesci, granchi, gamberi e varie specie di coralli.

A Socotra c’è solo una strada che collega le località della costa settentrionale, per spostarsi occorre una guida e un fuoristrada, il campeggio è il modo più usato per visitarla, affidandosi ad agenzie turistiche specializzate, poiché ci sono poche strutture ricettive adeguate e il turismo è quasi inesistente.

Per concludere, andando in vacanza a Socotra, ci si rende subito conto di essere in un vero e proprio paradiso naturale, circondati da una natura primordiale e isolati dal mondo a cui di solito siamo abituati.